5 innovazioni utili per la industria 4.0

lista di 5 innovazioni utili per la industria

5 innovazioni utili per la industria 4.0

5 innovazioni utili per la industria 4.0
La trasformazione digitale è la naturale evoluzione di un business anche tradizionale:
quali sono le tecnologie utili a servizio dell’azienda 4.0?

Parafrasando Michael Porter, uno dei più grandi esperti di marketing strategico, per pianificare nel medio-lungo periodo una strategia che garantisca un “Vantaggio Competitivo”, c’è bisogno di identificare i fattori e reagire in tempo ai cambiamenti, interni ed esterni all’impresa.

Nell’industria 4.0 la trasformazione digitale diventa così un fattore chiave che, con la sua evoluzione, è capace di incidere significativamente in ogni espressione organizzativa: dalla comunicazione e gestione interna, all’automazione di processi aziendali; dal monitoraggio di grandi flussi di dati all’elaborazione semplificata di operazioni molto complesse.

La tecnologia si evolve ad un ritmo costante: i processi si automatizzano ed il lavoro più flessibile; le risorse fisiche si trasformano in risorse logiche. Diventa perciò sempre più importante riuscire ad integrare software di ultima generazione o architetture specifiche per ottenere appunto un vantaggio che si può tradurre in termini di profitto e differenziazione.

Oltre i siti Web, i portali e-commerce ed i canali social, la trasformazione digitale può fare molto di più per le imprese, anche per le cosiddette PMI!
Ecco qui quindi una breve lista di 5 migliorie tecnologiche che possono influenzare positivamente la realtà aziendale, nel breve e medio-lungo termine.

5 innovazioni utili per la industria 4.0: Mobile application

Gli smartphone hanno veramente modificato il mondo da come lo conoscevamo. La quantità di persone al mondo che utilizzano i dispositivi mobili per connettersi ad Internet supera ormai quelli che utilizzano i computer desktop/laptop.

Il miglior modo per sfruttare la tecnologia mobile è la realizzazione di applicazioni proprietarie, affidandosi ad un team esperto per uno sviluppo personalizzato in ogni funzione oppure affidarsi a soluzioni esterne, senza però avere alcuna pretesa sulle funzionalità, aggiornamenti, compatibilità, alti costi nel lungo periodo.
Possibili soluzioni software di Mobile Digital Transformation:

MOBILE APP PER PROJECT AND TEAM MANAGEMENT

Mettere in ordine gli obiettivi giornalieri da realizzare (tasks) e tenere sotto controllo in qualsiasi momento ciò che si deve fare (goal). Successivamente, se si decide di condividere questi compiti con altre persone, è possibile gestire uno o più gruppi di lavoro (team), ognuno con le proprie tasks e goals. Gestire un progetto può essere molto più semplice di quanto credi!

MOBILE APP PER APPUNTI

  • Salvare tutti gli articoli interessanti con un semplice click e leggerli in un secondo momento, anche in assenza di connessione.
  • Taccuino virtuale e multimediale per prendere appunti sotto forma di testo, immagine, voce, disegno.
  • Utilizzare la propria voce o una voce ambientale per scrivere un documento al proprio posto.

MOBILE APP PER DIGITALIZZARE DOCUMENTI

  • Acquisire i documenti utilizzando il proprio smartphone. È sufficiente fare una foto con il proprio telefonino, salvare nel formato desiderato ed è pronto per essere condiviso.
  • Scannerizzare un’operazione matematica e risolverla con una sola foto, dalla più banale alla più “chiedo l’aiuto del pubblico!”.
  • Tradurre un testo o documento con la propria fotocamera.

MOBILE APP – ECONOMIA

  • Collegare il piccolo lettore di schede allo smartphone o tablet con lo scopo di strisciare le carte di credito e gestire i processi di pagamenti senza problemi.
  • Ogni volta che è necessario tenere traccia delle spese aziendali, si può contare su un’applicazione che consente di: salvare le ricevute; monitorare il chilometraggio nei viaggi di lavoro; creare report di spesa in maniera facile e veloce.

ALTRE IDEE DI MOBILE APPLICATION

  • Salvare tutte le password personali ed altre informazioni preziose in modo sicuro.
  • Partecipare ai meeting e conference call con clienti e colleghi.
  • CRM (Customer Relation Management) in versione tascabile che consente di tenere traccia delle conversazioni con i propri clienti o potenziali clienti; agevolare il lavoro al reparto Sales o al reparto Marketing; produrre report comprensibili sulle azioni compiute dai vari reparti e analizzare infine se sono stati raggiunti i KPI.
  • Trasferire una chiamata dallo smartphone al telefono fisso, e viceversa.
  • Organizzare i propri viaggi: dagli hotel ai voli aerei, dal noleggio auto alla prenotazione del ristorante, in modo che siano consultabili in qualsiasi luogo e momento, anche offline. Allo stesso tempo ricevere le previsioni meteo con la possibilità di condividere le informazioni con famiglia e colleghi.
  • Accedere dallo smartphone all’interfaccia del proprio PC e ai suoi contenuti, per recuperare velocemente file e cartelle che non si hanno a portata di mano.

5 innovazioni utili per la industria 4.0: Il Cloud Computing

Il Cloud Computing contribuisce al processo di digital transformation, snellendo i processi di un business e aumentandone l’efficienza.
Secondo il CISCO Global Cloud Index di febbraio 2018, è previsto che il traffico di data center nel cloud globale raggiungerà i 19,5 ZB all’anno entro il 2021, rispetto ai 6 ZB del 2015. Sempre entro il 2021 il traffico dei data center in cloud avrà una copertura sul totale del 95%.
Numeri da capogiro, a conferma dell’utilità di questa tecnologia e di quanto si stia investendo. Infatti, se si ha bisogno di backup dei dati, il cloud è una scelta eccellente, con i prezzi per il cloud storage ad oggi più abbordabili e di gran lunga più economici rispetto all’acquisto e la gestione di server proprietari.

Vediamo quindi alcune funzionalità della Cloud Digital Transformation che giustificano e danno maggiore valore ad un investimento:

I BENEFICI DEL CLOUD STORAGE

  • Backup dei file locali;
  • Sincronizzazione in tempo reale tra due e più pc o dispositivi, come smartphone e tablet;
  • Condivisione di file e cartelle con altri utenti o utenti anonimi;
  • Archiviazione di versioni precedenti dei file;
  • Scalabilita.

DIFFERENZE IAAS – PAAS – SAAS NEL CLOUD COMPUTING

In breve, ecco le tre differenti tipologie di servizi che vengono offerti a vari livelli all’interno di una struttura cloud:

    • Iaas (Infrastructure as a Service)

IaaS rappresenta il più basso livello di astrazione del cloud computing. Si tratta di una forma di cloud che mette a disposizione risorse di elaborazione virtualizzate su Internet.

    • PaaS (Platform as a Service)

PaaS è il modello di cloud computing che offre agli utenti le piattaforme software remote sulle quali amministratori IT e programmatori possono sviluppare e sperimentare applicazioni.

    • SaaS (Software as a Service)

SaaS è un modello di cloud computing che utilizza il Web per fornire applicazioni che vengono gestite da provider di terze parti.

5 innovazioni utili per la industria 4.0: Software BPM

BPM è sinonimo di gestione dei processi aziendali. Il BPM è progettato specificamente per aiutare una società nella gestione e razionalizzazione dei flussi di lavoro.
È possibile utilizzare questo software per gestire la modellazione delle prestazioni.
Il modello, in questo contesto, permette di creare una rappresentazione digitale di un processo aziendale, riferito a processi operativi, che interessano variabili quantitative e sono ripetuti su grandi volumi quotidianamente.
Tali operazioni sono talora svolte da software differenti che comunicano tra loro, da programmi che misurano i dati e altri che contengono la descrizione dei processi “aggiornabile” con i dati dell’operatività.
I programmi che si occupano della rilevazione degli indicatori di prestazione chiave (KPI) forniscono dei resoconti sintetici sull’operatività dei processi, e consentono un dettaglio dell’indicatore che può comprendere l’intera società o il singolo operatore/macchina.

5 innovazioni utili per la industria 4.0: Software gestione inventario

Un altro tipo di software in grado di migliorare notevolmente l’efficienza dei processi aziendali è un software per la gestione delle scorte.
Il software gestionale ha proprio l’obiettivo di rendere più semplice ed immediato il controllo delle giacenze e la gestione dei flussi di entrata e uscita merci, la gestione degli spazi disponibili in magazzino, del macero dei materiali obsoleti, degli utenti e dei report.
Scanner palmari di barcode possono aggiornare l’inventario molto facilmente; in questo modo tutti i progressi e tutto quello che, come nuovo magazzino, entra o esce, viene gestito con i codici a barre appropriati.

5 innovazioni utili per la industria 4.0: Software di Monitoraggio dei dipendenti

Un ultimo investimento consigliato può essere la personalizzazione di un software di monitoraggio dei dipendenti.
Alla base di tutti i processi aziendali ci sono le risorse umane, motivo per cui ogni dato può tornare utile per migliorare i processi, come ad esempio:

  • Gestire i dati dei dipendenti attraverso la creazione di dossier personali che racchiudono, in un’unica scheda per ciascun lavoratore, oltre alle informazioni anagrafiche, anche quelle professionali, retributive, contrattuali e formative;
  • Monitorare qualsiasi rete LAN, restituendo informazioni dettagliate sulle attività degli utenti di quella rete;
  • Controllo degli orari di entrata ed uscita dei dipendenti per arrivo oltre che il tempo di inattività.

Questo articolo ti ha dato un utile spunto su cui riflettere?
Chiedici allora come e quanto può incidere la trasformazione digitale per la tua azienda!